Beppe Lopez
Favola edificante (per adulti) sulla “costruzione del nemico”
  “Il piantone a guardia dello sprangato accesso alla Città s’impietrì, nel vedermi. Non si era accorto del mio silente avvicinamento alle mura.” Comincia così la storia, al di là del tempo e dello spazio, che ripropone l’eterno incontro/scontro con lo straniero. Le reazioni, gli avvenimenti e gli svelamenti determinati dall'arrivo della Bestia mettono in crisi profonda le basi di una società distopica e feroce, senza valori e senza memoria, svelando il passato rimosso e l'utopia possibile...
Valerio Magrelli
Otto sonetti a Londra
Ibridazione, incrocio di generi e la più ampia, sperimentale libertà espressiva sono i caratteri essenziali di quello che potrebbe definirsi un “libro-ornitorinco”, usando un termine coniato dal musicista Carlo Boccadoro per la terza raccolta poetica di Valerio Magrelli. L’occasione è l’impatto con dodici luoghi esplorati in un breve soggiorno londinese, cui segue un’accesa discussione politica (sotto forma di dialogo tra le figure immaginarie di Machiavelli e del Tenerissimo) sulle magnifiche...
Trotula de’ Ruggiero
Trattato medievale di cosmesi con consigli pratici sul trucco e la cura del corpo
Interventi di Eva Cantarella e Andrea Vitali   De ornatu mulierum, qui tradotto e presentato con testo a fronte, è il primo manuale di cosmesi del mondo occidentale. A scriverlo è Trotula de’ Ruggiero, allieva e poi magistra, nel secolo XI, presso la Scuola Medica Salernitana, autrice anche del De passionibus mulierum in, ante et post partum, trattato di ostetricia e ginecologia che ebbe grande autorità e fortuna per tutto il Medioevo. In L’armonia delle donne Trotula dà indicazioni su...
Cosimo Argentina
  Nell’attimo stesso in cui mia madre si accorge che sta per morire mi chiama al suo capezzale per rivelarmi l’identità di mio padre. Abbiamo vissuto ventott’anni insieme, io e lei, e ci siamo bastati, ma l’ava c’ha ’sto groppo in gola perché mai, dico mai, mi ha rivelato il nome del cavernoso che l’ha messa incinta.   Emiliano Maresca lavora come un mulo in un capannone industriale, ama segretamente una ragazza di nome Anansa e conserva il cadavere della madre nel frigorifero di casa...
Alda Merini
La vita e la scrittura
Quando esce un nuovo libro di Alda Merini è come se ti accogliesse ancora una volta nella sua vita,  per seminare versi innaffiati dalle sue lacrime di gioia e di dolore;  versi che fioriscono dentro di te quando li leggi e non ti abbandonano mai. Non era facile raccogliere i fiori in forma di poesia di Alda,  perché li dava solo a chi voleva, a chi capiva, a chi sapeva ascoltare.  Piero Manni l'ha saputo fare. Se questo libro ci arriva oggi come un regalo  è perché...
Adolphe D’Ennery
Eugène Cormon
Traduzione e cura di Guido Davico Bonino
Scritto da due ambiziosi e astuti “artigiani” del teatro francese, Le due orfanelle è stato rappresentato per la prima volta nel 1874 a Parigi, ed è un capolavoro di mélodrame, genere a forti tinte fitto di sorprese e ritrovamenti.Secondo schemi collaudati anche del feuilleton – come la persecuzione e l’agnizione dell’orfano, l’eroe che salva l’amata in pericolo, la rappresentazione delle classi sociali con i loro difetti (dell’aristocrazia e del proletariato) e le loro virtù (della borghesia...
Beppe Lopez
Favola edificante (per adulti) sulla “costruzione del nemico”
Valerio Magrelli
Otto sonetti a Londra
Trotula de’ Ruggiero
Trattato medievale di cosmesi con consigli pratici sul trucco e la cura del corpo
Alda Merini
La vita e la scrittura
Adolphe D’Ennery
Eugène Cormon
Traduzione e cura di Guido Davico Bonino

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

News