Argomento “Pretesti”

---

La parola del padre

€14,00
Ermanno Rea
La parola del padre
Falso storico in forma di monologo. Caravaggio e l'Inquisitore



info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
96
Con uno storyboard di Lino Fiorito

Un'educazione milanese

€16,00
Alberto Rollo
Un'educazione milanese


VINCITORE PREMIO ALVARO-BIGIARETTI


CINQUINA DEL PREMIO STREGA 2017

info-copertina
anno: 
2016
pagine: 
320
VINCITORE DEL PREMIO ALVARO-BIGIARETTI 2017

Furibonda cresce la notte

€13,00
Alda Merini
Furibonda cresce la notte
Poesie e lettere inedite


Furibonda cresce la notte raccoglie poesie e lettere inedite che risalgono agli anni Ottanta, periodo considerato tra i più creativi di Alda Merini, in cui il rigore formale si coniuga in piena adesione ad una maturità già attraversata da esperienze gravi e dolorose, distillate in questi componimenti fino a conseguire una significanza universale.

info-copertina
anno: 
2016
pagine: 
96
Introduzione di Silvano Trevisani. Con una nota di Vincenzo Guarracino

La Bestia!

€17,00
Beppe Lopez
La Bestia!
Favola edificante (per adulti) sulla “costruzione del nemico”

 

info-copertina
anno: 
2015
pagine: 
240

Personae

€13,00
Franco Buffoni
Personae


Dramma in cinque atti e un prologo, Personae è un’opera teatrale profondamente legata all'attualità, pronta per essere rappresentata e discussa. Ma può anche essere letta come un romanzo in versi, oppure, più semplicemente, come l’ultimo libro di poesia di uno dei maggiori poeti italiani contemporanei.

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
120

I sogni, la Rossa e altro ancora

€16,00
Armando Balduino
I sogni, la Rossa e altro ancora

 

Una raccolta di racconti che mostra la vita nelle sue mille sfaccettature.
L'autore, come su un palcoscenico, fa sfilare personaggi così singolari da apparire stravaganti, che aderiscono fortemente alla realtà e richiedono al lettore, in un dialogo continuo, attenzione, partecipazione, anche condivisione.
Le storie infatti, al presente o al passato, non sono frutto di invenzione, possono leggersi come l'autobiografia di chi, dicendo io, qualche volta mente.

 

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
176

Regni

€14,00
Daniele Piccini
Regni



Nella parola poetica di Daniele Piccini si sedimentano regni: il visibile e l’invisibile, il presente e l’interminabile distesa della memoria, il regno del ricordo e quello, bruciante, del desiderio.
Piccini sa che dai luoghi “altri” (i “luoghi / non giurisdizionali” di Caproni) continuamente giungono sussurri, richiami amorevoli, segnali: voci che animano un dialogo e suscitano leopardianamente le presenze del mondo, le convocano.

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
112
Nota di Antonio Prete

Odio Ménière

€12,00
Gerardo Trisolino
Odio Ménière


Scrive Antonio Lucio Giannone nella Prefazione: “La poesia di Gerardo Trisolino oscilla costantemente tra due poli: l’io e il mondo, la dimensione privata e quella pubblica, il ripiegamento interiore e la riflessione sul reale, sulla storia, sulla società”.
E Daniele Giancane, nella Postfazione: “La raccolta mette assieme l’amore, la nostalgia, il sogno con il realismo del quotidiano. Sempre cattura il lettore, per la sapienza, il gioco linguistico, i ritmi, il pensiero sul mondo. È una silloge da leggere e da rileggere”.

 



 

 

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
80
Prefazione di Antonio Lucio Giannone - Postfazione di Daniele Giancane

Melpomene racconta

€13,00
Cecilia Maria Esposito
Melpomene racconta


Melpomene, la musa della tragedia, racconta e dà voce a Fedra, ad Antigone, ad Arianna, a Cassandra, a donne e fanciulle che proprio nella loro fragilità e sensibilità sembrano trovare il coraggio di denunciare l’inumanità del vivere.
Parole nuove reinventano gli antichi miti, ne fanno rivivere le passioni, interrogano con le domande di sempre, prefigurano i nostri mali, quelli di oggi.

 

 

 

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
96

Dal troppo delle cose

€18,00
Franco Tutino
Dal troppo delle cose


In questa raccolta c’è il vuoto ad ogni passo, a ogni parola, il respiro della mancanza, l’incompiuto, il non detto, uno sguardo che non abbandona mai il silenzio muto delle verità, il distacco, le attese, e presenze mancate; ci sono le vibrazioni senza nome, l’aprirsi di voragini senza suono, crepe degli anni, frane, smottamenti, tra pensiero e lingua, tra scrittura e sensi che ci perdono ogni volta.
È tutto un giuoco di equilibri la scrittura di questo autore che oscilla tra misura e inquietudine, un continuo invocare quel che, volendolo, non si vuole.
   

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
176
Prefazione di Francesco Scarabicchi - Vincitore sezione Angelo Lippo Premio Farina 2017
Condividi contenuti

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

News