L’autenticità dei santi

€14,00
Articolo: 978-88-6266-633-6
Andrea Marchesi
L’autenticità dei santi


La poesia di Andrea Marchesi riesce pienamente nell’intento di dire la realtà senza sconti, mantenendosi fedele alla graffiante originalità che ne costituisce la cifra. Prendendo le distanze da ogni tipo di retorica, persino da quella del realismo (che rischierebbe di cadere in un’ingenua descrizione), Marchesi realizza un espressionismo poetico crudo, dove l’ascesa alle montagne bergamasche diventa ascesi non più salvifica e dove lo scavo nel verso, simboleggiato dal paesaggio desolato di una cava, si fa "pace di una parola incoglibile", ai limiti di una dolorosa afasia. Il linguaggio che ne deriva è particolarissimo: colto e raffinato, percorso da riferimenti spesso antifrastici alla tradizione novecentesca (in particolare a Montale), ma anche concreto, ricco di hapax e vertiginosamente metaforico. La protesta contro una realtà assurdamente ingiusta vibra con forza in versi che, pur taglienti ed estremamente densi, esondano dal rigo: manifestazione vitale di una poesia che non si nasconde e fugge sempre dai rischi di facili sottrazioni minimalistiche, alla ricerca di una nuova, lucida autenticità.

   Alessandra Paganardi
 

info-copertina
L’autenticità dei santi
L’autenticità dei santi
Libro novità
anno: 
2015
pagine: 
96
isbn: 
978-88-6266-633-6
Premio speciale Dino Ambaglio 2015

Andrea Marchesi, L'autenticità dei santi

06/07/2015

Echi di Leopardi e Montale, di Maria Tosca Finazzi

Cerca libro

News