Piazze di sogni incarnati

€15,00
Articolo: 978-88-6266-979-5
Maria Carla Baroni
Piazze di sogni incarnati


I due punti essenziali di questo libro sono nella parte meditativa e di pensiero e nel sentimento privato e pubblico che ha guidato la storia personale di Baroni. Una storia dove è centrale la vicenda politica di cui è stata ed è protagonista e che è sorretta da una tensione morale e ideale davvero importante.
Esiste una linea interna forte di pensiero che guida l’intero percorso della poesia dell'autrice.
E si tratta di un’idea dell’esserci che vive e si trasforma nell’equilibrio misterioso del molteplice, che perviene alla sua apparente fine totale, nell’infinito tempo che “tutto trasforma” ed “è solo un infinito presente”. Dentro il quale noi siamo il nostro stesso divenire. Apparente fine totale o quanto meno parziale dentro l’incessante divenire del mondo, dentro l’energia ovunque distribuita e attiva, dove si rigenera sotto altre forme. E in questa piena apertura si realizza l’idea dell’esserci, di una vita umana come “goccia vibrante dell’infinito fiume”, un esserci che trova sede nella realtà concreta del divenire, dove morte dovrà poi tradursi in nuova vita.

    Maurizio Cucchi


 

info-copertina
Piazze di sogni incarnati
Piazze di sogni incarnati
Libro novità
anno: 
2019
pagine: 
128
isbn: 
978-88-6266-979-5
Introduzione di Maurizio Cucchi

Maria Carla Baroni, Piazze di sogni incarnati

06/11/2019

I bagagli e le domande, di Antonio Spagnuolo

Cerca libro

News