Rollo e Gambarotta al Premio Stresa

data: 
22/10/2017

E doppietta Manni al Premio Stresa!
La giuria dei critici, composta da Piero Bianucci, Maurizio Cucchi, Orlando Perera, Marco Santagata e presieduta da Gianfranco Lazzaro ha scelto tra le oltre cinquanta opere pervenute Un'educazione milanese di Alberto Rollo, con questi altri finalisti: Appunti di meccanica celeste di Domenico Dara (Nutrimenti), Vita di Nullo di Diego Marani (La Nave di Teseo), Ogni spazio felice di Alberto Schiavone (Guanda) e La regola dei pesci di Giorgio Scianna (Einaudi).
E Non si piange sul latte macchiato di Bruno Gambarotta è stato segnalato con menzione speciale. 
Giovedì 27 luglio Rollo ha incontrato il pubblico all'Hotel Regina Palace di Stresa, e tra poco, domenica 22 otobre alle 17, ci sarà la serata conclusiva con la premiazione.

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

Cerca news

Formato: 2017-11-25
Formato: 2017-11-25