Claudia Patuzzi, La stanza di Garibaldi

13/05/2006

La fiducia nel futuro, di Walter Mauro


Scrive Dacia Maraini nella postfazione di questo romanzo di Claudia Patuzzi, La stanza di Garibaldi: «È un atto di fiducia gloriosa nella memoria, non tanto turbinoso fiocco di neve, quanto "rete distesa" che raccoglie i pesci del pensiero, ne fa nutrimento per il presente e, dopo averli affumicati e distesi tra foglie profumate, li conserva come prezioso cibo per il futuro». È una efficace sintesi/immagine che riflette la figura di questo muto e solitario protagonista, Ghislain, che finisce per diventare il simbolo di una vita appartata come fonte di allegria e di fiducia estrema nel futuro.

Cerca libro

News