Argomento “www.frucco.splinder.com”

Gianluca D'Andrea, Chiusure

26/10/2008
La cifra barocca, di Gianfranco Fabbri

Parlo quest’oggi dell’ultimo libro del messinese Gianluca D’Andrea. S’intitola Chiusure e lo pubblica Manni di Lecce nella sua collana “Pretesti”. L’autore ci riporta, con quest’ultima fatica, a certe atmosfere del suo precedente lavoro, intitolato Il laboratorio (LietoColle editore), così pervaso di freddezza linguistica e di improvvisi, quanto inaspettati, lampi carnali.

Nicola Vacca, Ti ho dato tutte le stagioni

26/11/2007

Freschi di stampa, di Gianfranco Fabbri

Giovanni Nuscis, In terza persona

11/07/2007
A toni alterni, di Gianfranco Fabbri

Giovanni Nuscis, con il suo libro In terza persona, lascia nella mia mente una traccia variegata, fatta cioè di più ipotesi di lavoro. Un verso, il suo, che viene come rappreso in una sorta di gelatina multi cromatica, dai toni ora immaginifici, ora invece cerebrali e metapoetici. E’ il primo tocco, quello che prediligo, anche se dichiaro la mia disponibilità a farmi permeare dalla bella intelligenza dell’amico sassarese.

Alberto Bertoni, Ho visto perdere Varenne

12/06/2006
Poesia emiliana, di Gianfranco Fabbri

L’ultimo libro di Alberto Bertoni, Ho visto perdere Varenne, pone sul piatto l’eterno conflitto tra il tempo del presente e quello, ben più evocativo, del passato. Questo progetto non parrebbe però il solito lavoro incentrato sul concetto “si stava meglio quando si stava peggio”, quanto invece la valutazione problematica della stagione che non c’è più.

Condividi contenuti

Cerca libro

News