Argomento “Le reti di Dedalus”

Valerio Magrelli, La lingua restaurata

01/04/2015

Letture, di Francesco Aprile

Niccolò Vivarelli, Slalom

01/07/2014

Tutrte le suggestioni cinematografiche del noir, di Ernestina Pellegrini

Claudio Giovanardi, Mamma ricordi

01/10/2013

Un poème en prose tra memoria e grande stile, di Gualberto Alvino

Giulia Perroni, Tre vulcani e la neve

01/12/2012

Sicilia, sicilianità e "sicilitudine", tutto in un poema, di Plinio Perilli

 

Tommaso Di Francesco, Via Latina

01/06/2012

Un poeta agguerrito sulla Via Latina, di Mario Lunetta

Anna Laura Longo, Procedure esfolianti

01/05/2012

Quando la poesia diventa meta-lingua, impersonale e percussiva, di Domenico Donatone

Maria Jatosti, Per amore e per odio

01/07/2011

Un continuo rimescolare di carte, di Mario Lunetta

Paolo Guzzi, Sperduti nello spazio

01/11/2009
Una sfilata di maschere, di Massimo Giannotta
 
 Può sembrare simile a un gioco su un virtuale palcoscenico questa sfilata di maschere dietro cui l’autore si nasconde, quasi a celarsi allo specchio. Eppure, lentamente, quello che appare come un duello ritualizzato, giocato su diversi scenari, contro un se stesso che prende la forma di oscuro avversario, si tinge del colore della disperazione.
Condividi contenuti

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

News