Cesare Imbriani

È nato a Napoli, vive a Roma. Insegna Economia politica all'università LUISS e Politica del Credito presso Unitelma Sapienza.
Ha pubblicato saggi di economia in tema di sviluppo, investimenti, dualismo socio-economico, banche, green economy.
In poesia ha esordito con Cosa vale ed altro (Scheiwiller 2001), cui sono seguiti Voci senza terra (Plectica 2011), La sintassi sapiente e Idolo dello schermo (Stampa2009 2014 e 2018).

Libri dell'autore