Adozione e bambini senza famiglia

Adozione e bambini senza famiglia

sottotitolo
Le iniziative dell’Anfaa
copertina
anno
2013
Collana
Categoria
pagine
368
isbn
978-88-6266-522-3
Titolo
Adozione e bambini senza famiglia
Prezzo
22,00 €
ISBN
978-88-6266-522-3

Gli articoli di Santanera qui raccolti ben esprimono la nascita di una nuova cultura, fino alla riforma di legge del 1983 quasi del tutto assente in Italia, “dalla parte dei minori”. Una testimonianza preziosa, ma pure una notevolissima capacità di intervento e di incidenza sulla crescita di tale cultura, per lungo tempo rifiutata ed osteggiata. E significativi appaiono i riferimenti alle difficoltà di elaborare una nuova disciplina sull’adozione legittimante di minori, al lungo ed accidentato iter parlamentare e alle problematiche interpretative del primo periodo di vigenza della legge. È importante conoscere la “storia” dell’adozione e la nascita di una cultura militante in opposizione ad ogni forma di emarginazione, soprattutto per comprendere meglio la realtà dell’oggi, in funzione delle battaglie di oggi e di domani.

   Massimo Dogliotti

La forza più potente dell’Anfaa si è manifestata a livello culturale, anzitutto come stile: la sua attività si è svolta fin da subito e continua a svolgersi a esclusivo titolo di volontariato. Un volontariato passato dall’ambito dell’erogazione di servizi assistenziali all’ambito della promozione dei diritti. Prima il manipolo dei fondatori e poi a seguire i soci, si sono impegnati per rendere consapevole l’opinione pubblica, coinvolgendo personalità politiche, esponenti della cultura, dell’informazione, della Chiesa. Si trattava non solo di rendere effettivi i diritti dei bambini affermati dalle dichiarazioni e dai documenti internazionali, ma di concretizzare prioritariamente quello fondamentale: il diritto a vivere.

   Maria Teresa Pedrocco Biancardi

-