Che canti!

Che canti!

sottotitolo
Il mito di Ernesto Guevara nella musica italiana
copertina
anno
2007
Collana
Categoria
pagine
120
isbn
978-88-8176-948-3
Titolo
Che canti!
Prezzo
12,00 €
ISBN
978-88-8176-948-3

Un omaggio del mondo della musica a Ernesto Che Guevara.

 
Bandabardò, Cisco dei Modena City Ramblers, The Gang, Claudio Lolli, i Nomadi, Roy Paci, Paolo Pietrangeli, Raf, Skiantos e Roberto Vecchioni raccontano il loro rapporto con la figura del Che, il legame umano e politico, l’influenza sulla loro musica e il motivo che li ha spinti a dedicargli una canzone.
Emerge con forza e tenerezza il mito popolare del grande rivoluzionario che ha affascinato e affascina intere generazioni.

Dario Salvatori è critico musicale, collezionista, conduttore radiofonico della Rai, direttore artistico di RadioScrigno, l’archivio sonoro della Rai, e autore di vari libri, tra cui Il grande dizionario della canzone italiana (Rizzoli 2006).

 

 

 

 
Paola De Simone, giornalista, conduttrice radiofonica, da sempre è appassionata di musica. Ha collaborato al Il grande dizionario della canzone italiana di Dario Salvatori, e ha presentato il primo concerto virtuale su Second Life.
http://www.myspace.com/paoladesimone
http://www.paoladesimone.splinder.com/

CHI CANTA:

BANDABARDÒ



Amo la piazza,

amo la sua densità

di ogni razza, di cultura, di società.

Mi piace mescolanza,

fratellanza in quantità,

il lato nascosto dell’America.

Io seguo Che Guevara.

Canzone: Tre passi avanti
Album: Tre passi avanti (2004), Fuori Orario (2006)
Testo: E. Greppi
Musica: E. Greppi, A. Finazzo

THE GANG

Tu che sei di casa qui

dove c’è sempre musica

e la parola che tu dai

è nata di domenica

tu che sogni forte

del sogno sei bandiera.


Canzone: Canzone per Che (Guevara forever)
Musica: Fabio Testoni, Marino Severini
Testo: Freak Antoni, Alessandro Severini

CLAUDIO LOLLI

MODENA CITY RAMBLERS

Addio, dormi tranquillo

perché non finisce qui.

L’avventura è ripartita

resta intatta l’ultima idea

e da qualche parte del mondo

c’è qualcuno come te

che prepara un nuovo viaggio.

Canzone: Transamerika
Album: Terra e libertà (1997) e Raccolti (1998)
Musica e testi: MCR

NOMADI

ROY PACI

PAOLO PIETRANGELI

RAF

Comandante oggi ti ho incontrato

sulla maglietta di un turista giapponese

nell’ottimismo di una canzone stupida

o su un giornale che spara solo stronzate.

Canzone: Jamas
Disco: La Prova (1998)
Musica e testi: Raf

SKIANTOS

Il Che in ogni foto sparsa nel mondo

sembra pensoso, ma anche contento

con la stella sul basco, i capelli al vento

corrucciata la fronte, la barba sul mento

la faccia di uno che forse ha già vinto.

Canzone: Canzone per Che (Guevara forever)
Album: Doppia dose (1999)
Musica: Fabio Testoni, Marino Severini
Testo: Freak Antoni, Alessandro Severini

ROBERTO VECCHIONI

Tu sei il mio canto,

la mia memoria,

non c’è nient’altro

nella mia storia;

a volte sai,

mi sembra di sentire

la “Poderosa”

accesa nel cortile,

e guardo fuori: “Fuser,

Fuser è ritornato”,

e guardo fuori

e c’è solo il prato.


Canzone: Celia de la Serna
Album: El bandolero stanco (1997), Il Contastorie (2005)
Testo e musica: Roberto Vecchioni