E lo chiamano sviluppo

sottotitolo
Povertà, disuguaglianza e potere nel mondo
copertina
anno
1998
Collana
Categoria
pagine
176
isbn
88-8176-004-5

Nessuno sceglie di essere povero. Ci deve essere quindi un motivo per cui intere popolazioni soffrono la fame. Le risorse della terra aumentano ma incredibilmente aumentano anche i poveri.