Il binocolo e il microscopio

Il binocolo e il microscopio

sottotitolo
L’arte di raccontare il territorio
copertina
anno
2022
Collana
Categoria
pagine
288
isbn
978-88-3617-161-3
Titolo
Il binocolo e il microscopio
Prezzo
17,00 €
ISBN
978-88-3617-161-3
nota
Prefazione di Flavio Filoni
Postfazione di Rosario Tornesello

Questo libro racchiude, per stralci, un assaggio degli scritti giornalistici di Renato Moro, curati da Stefano Cristante e Stefano Martella.
La sua scrittura, con razionalità e partecipazione, versatile e controcorrente, ha attraversato il cammino dei profondi mutamenti del Salento. Dall'esplosione della Sacra corona unita, allo sviluppo del turismo e la conseguente trasformazione urbanistica, le crisi industriali e le tensioni sociali. Segue poi l'imperversare della xylella, capace di trasformare l'intera fisionomia del territorio; e il suo sguardo era pure rivolto sia alla cultura delle radici che alle novità, ai fermenti giovanili.
Scrivono i curatori: “Renato era capace di usare la propria scrittura come un microscopio e un attimo dopo come un binocolo, fornendo a chi lo leggeva gli strumenti informativi e le argomentazioni necessarie per arrivare a capire i fenomeni”.
E Rosario Tornesello, nella Postfazione: “C’era, nel suo modo di lavorare, una naturale, spontanea tendenza a trasformare ogni giorno in un primo giorno. E sempre con lo stesso entusiasmo. Questa ampia opera di ricostruzione del suo lavoro rimanda intatto il profilo di un giornalista disincantato il giusto, ironico il necessario. Consumare i tacchi, parlare con tutti, ragionare a fondo sulle cose, sulla loro origine, sulle loro implicazioni, sulle loro conseguenze”.