L'isola

€13,00
Articolo:
Enzo Siciliano
L'isola
Scritti sulla letteratura siciliana

Enzo Siciliano indaga l'identità letteraria della Sicilia in un libro che allinea saggi e scritti di critica militante dedicati a gran parte degli autori isolani più rappresentativi, nel tentativo di sciogliere l'enigma delle loro opere, di leggere, al di là delle immagini che le affollano, le loro verità.

info-copertina
L'isola
anno: 
2003
pagine: 
240
isbn: 
88-8176-457-1

Enzo Siciliano, L'isola

01/12/2004

Saggistica letteraria, di Lidia De Federicis

Un piccolo saggio narrativo sulla propria insularità: "Avevo 5 anni, e vidi l'isola per la prima volta"; e un tocco affettuoso su la "pazienza" e il "fervore" dei due siciliani, il critico Ferlita e il poeta (in dialetto marsalese) Nino De Vita, grazie ai quali ha preso forma questo libro: così Enzo Siciliano (1934), che è nato e vive a Roma, introduce la raccolta degli scritti da lui dedicati alla letteratura sicilana nel corso di quarant'anni.

Enzo Siciliano, L'isola

25/12/2004

Enzo Siciliano, di Geraldo Trisolino


[...] quel denominatore comune che Siciliano si sforza di evidenziare negli scrittori siciliani (fa bene Ferlita a ricordarci il detto latino "nomen, omen"!).

Cerca libro

News