Padri nostri

Padri nostri

sottotitolo
I retroscena delle dimissioni di Ratzinger.
Dallo IOR alla pedofilia, da Vatileaks ai corvi, da Wojtyla a Bergoglio: i segreti del Vaticano
copertina
anno
2013
Collana
Categoria
pagine
208
isbn
978-88-6266-498-1
Titolo
Padri nostri
Prezzo
14,00 €
ISBN
978-88-6266-498-1

Perché Benedetto XVI si è dimesso? È stata veramente una scelta autonoma?
La crisi della Chiesa è profonda e parte da lontano.
La lunga malattia di Wojtyla lascia campo libero ai giochi di potere, la Curia diviene sempre più il baricentro degli interessi vaticani e Ratzinger, che agli inizi promette riforme e cambiamenti, è presto sopraffatto dalle lotte interne, esautorato dal Segretario di Stato Bertone, e si rivela un uomo di governo debole e condizionabile.
Il suo pontificato è un susseguirsi di inciampi e di scandali, dalla vicenda dei preti pedofili, ai rapporti con l’Islam e l’Ebraismo, ai corvi e Vatileaks. Sullo sfondo, la battaglia per il controllo dello Ior, delle sue ricchezze e dei suoi fondi occulti, usati per tangenti e riciclaggi.
E dopo il terremoto delle dimissioni, il
Conclave: le riunioni segrete e quelle pubbliche, le forze in campo, i dossier, i veti, i veleni.
Come sarà il pontificato di Francesco? I suoi gesti sono solo volti a conquistare il consenso mediatico o tenterà una riforma reale? Si può già intuire, dai primi mesi, una risposta.
Il libro analizza le vicende degli ultimi trent’anni di storia della Chiesa, racconta i retroscena e gli intrighi, spiega i meccanismi reali dei mille poteri ecclesiastici.