Argomento “www.girodivite.it”

Raffaella Gozzini, Venti di guerra

14/04/2010

Lo scritto come memoria, di Giorgio Boratto

Piera Mattei, Melanconia animale

28/09/2008
La concretezza delle parole, di Maria Gabriella Canfarelli

Di Piera Mattei ci affascina la concretezza delle parole, l’equilibrio compositivo del sintagma, scolpito con assoluta precisione, e il senso di responsabilità con il quale assume il “compito” di scrivere; ché, dichiara, “scrivere è diverso. Chi scrive (...) è al tempo stesso personaggio, attore, regista, tecnico delle riprese e voce fuori campo”.

Condividi contenuti

Cerca libro

News