L’apartheid dimenticato

L’apartheid dimenticato

sottotitolo
La democrazia del machete in Burundi
copertina
anno
2013
Collana
Categoria
pagine
272
isbn
978-88-6266-479-0
Titolo
L’apartheid dimenticato
Prezzo
20,00 €
ISBN
978-88-6266-479-0
nota
Premio letterario Firenze 2013
Una sconvolgente inchiesta, uno dei migliori reportage sull’Africa mai scritti che rientra di diritto nel panorama internazionale come più importante e fondamentale opera per conoscere il Burundi.
Massimo Zamorani
 
Questo libro è un viaggio, un modo per scoprire che tutti sull’Africa sbagliamo. Quando si viaggia le tue convinzioni cadono con la stessa facilità degli occhiali: solo che è più difficile, dopo, rimetterle al loro posto. Un lungo viaggio come questo nella realtà del continente, non solo del Burundi, è anche una sospensione nel vuoto. Per questo suscita in chi lo legge una sensazione di eternità. Il viaggio-libro sull’Africa, nell’Africa, è uno spazio in continuo movimento, dove sembra fermarsi solo il tuo tempo interiore. Osservi come un voyeur impudico quello che succede intorno a te, e al contempo ti lasci coinvolgere, ti stupisci, ti commuovi, senti la tenerezza e la fragilità degli uomini; e anche la paura e l’orrore di fronte all’imprevisto e alla quotidianità del male. Ti osservi mentre guardi fuori di te.
E alla fine, deponendo il libro, ci vediamo bloccati nello specchio del tempo mentre il mondo corre al nostro fianco.
  
    Domenico Quirico

Guarda qui l'intervista all'autore

Vincitore della XXXI edizione del Premio Firenze Giovani - Fiorino d'oro per la sezione Saggistica