L’etica di Giovanni Calò

L’etica di Giovanni Calò

copertina
anno
2011
Collana
Categoria
pagine
224
isbn
978-88-6266-377-9
Titolo
L’etica di Giovanni Calò
Prezzo
20,00 €
ISBN
978-88-6266-377-9

Un iniziale sguardo all’ambiente filosofico e culturale della Firenze degli inizi del Novecento alla ricerca della individuazione dei temi che vanno a costituire l’oggetto delle prime riflessioni del giovane Calò. Il problema della libertà come il primo vero impegno della sua attività speculativa e nella cui soluzione si possono ravvisare i fondamenti del suo pensiero. La possibilità di un’etica come scienza. L’indagine fenomenologica dell’io e del mondo connotata in senso realistico e la coscienza come cardine di tale indagine. Il problema del valore e la centralità della persona. L’umanismo cristiano, infine, come esito della interpretazione della realtà da parte dell’ultimo Calò. E a legare in un certo qual modo questi “momenti” lì, sullo sfondo, il tema della responsabilità del soggetto, tema strettamente legato alla natura propria dell’essere umano nella sua continua, incessante tensione tra la dimensione dell’essere e quella del dover essere.