Le cortesie e le audaci imprese

€16,00
Articolo:
Giorgio Bárberi Squarotti
Le cortesie e le audaci imprese
Moda, maghe e magie nei poemi cavallereschi

Le grandi acque e i fiumi, le piogge, le gocce allegoriche, e poi la moda e le donne, le maghe e la magia sono analizzati nei grandi poemi del Quattrocento e del Cinquecento. L’autore accompagna il lettore come un Pigmalione della storia: ogni argomento è anche ricco di citazioni ed esempi tratti dai capolavori del genere, da Ariosto a Tasso, da Pulci a Marino.

info-copertina
Le cortesie e le audaci imprese
no
anno: 
2006
pagine: 
200
isbn: 
88-8176-784-8

Giorgio Bárberi Squarotti , Le cortesie e le audaci imprese

10/09/2006
Un articolato excursus nella poesia cavalleresca italiana, di Angelo Mundula
 

 Ancora una volta Giorgio Bárberi Squarotti compie un’acuta, profonda esplorazione di alcuni elementi portanti dei poemi cavallereschi dal Quattro al Cinquecento come le grandi acque, le piogge, la moda e le maghe.

Cerca libro

News