La classe scomparsa

€15,00
Articolo: 978-88-6266-665-7
Giuseppe Feyles
La classe scomparsa


“L’ispettore scolastico entrò nell’Istituto alle otto in punto. La porta d’ingresso era spalancata. Percorse il corridoio lucido senza incontrare anima viva, ma aveva la sensazione che qualcuno lo spiasse di nascosto.”
In quella scuola tutto è rarefatto: non c’è il preside, non ci sono gli insegnanti, non gli alunni né alcuna loro traccia.
C’è soltanto padre Albino, che consegna all’ispettore Germinario un pacco di fogli battuti a macchina: trenta racconti brevi, a volte leggeri, a volte seri, altre surreali.
Attraverso di essi, inquieto, turbato, incantato, Germinario tenta di svelare il segreto di quella scuola.

 

 

info-copertina
La classe scomparsa
La classe scomparsa
Libro novità
anno: 
2015
pagine: 
160
isbn: 
978-88-6266-665-7

Giuseppe Feyles, La classe scomparsa

28/11/2015

 Intervista, di Livio Partiti

Ascolta qui

Giuseppe Feyles, La classe scomparsa

14/12/2015

 Vi racconto la mia classe scomparsa

Giuseppe Feyles, La classe scomparsa

09/12/2015

Libri, di Roberto Granese


L’imprevisto, tra il fantastico ed il grottesco conduce la vita degli uomini verso l’inevitabile capriccio del destino. Questo il filo conduttore di questo interessante lavoro (La classe scomparsa Manni Editori) di Giuseppe Feyles che ci riporta alla mente un modo di fare letteratura dimenticato quanto affascinante.

 

Giuseppe Feyles, La classe scomparsa

31/12/2015

 Qui puoi ascoltare l'autore intervistato da Loredana Lipperini

Giuseppe Feyles, La classe scomparsa

26/02/2016

Una fogliata di libri, di Piero Vietti

Giuseppe Feyles, La classe scomparsa

17/03/2016

 Un realismo da fare impazzire, di Adriano Moraglio

Giuseppe Feyles, la classe scomparsa

01/01/2017

La faccia nascosta del destino, di Maria Vittoria Vittori

Cerca libro

News