Argomento “Satisfiction”

Adelio Fusé, Le direzioni dell'attesa

24/11/2020

Anteprima, di Pierangelo Consoli

Daniela Matronola, Il mio amico

20/10/2020

"Solo quando si fa parola la vita assume senso”. Intervista a Daniela Matronola di Gianluca Garrapa

Davide Ferrari, Dei pensieri la condensa

27/01/2020

La rete tra i tavoli di un'osteria, di Claudio Sanfilippo

Francesco Erbani, Non è triste Venezia

20/12/2018

Un racconto di città, di Paolo Melissi

Alberto Rollo, Un'educazione milanese

10/05/2017

Che da una città non si può fuggire, di Paolo Melissi

Alda Merini, Furibonda cresce la notte

11/03/2016

 Un'inedita Merini

Manni Editori manda in libreria Furibonda cresce la notte, raccolta di liriche poesie di Alda Merini scritte negli anni ’80. Un periodo che vide la poetessa abitare a Taranto e che fu segnato dal rapporto con Michele Pierri, medico e poeta. Di questo questo legame sono testimoni le lettere della Merini come anche componimenti in dialetto milanese trasposti in italiano da Alberto Casiraghy, suo amico.
 

Valerio Magrelli, La lingua restaurata

04/09/2015

V’invito al viaggio con Magrelli a Londra, di Gianluca Garrap
 

Cosimo Argentina, L'umano sistema fognario

14/12/2014

La deflagrazione, di Nicola Vacca

Alda Merini, Il sigillo della poesia

19/02/2014

Un fiume in piena di poesia ininterrotta, di Nicola Vacca

Condividi contenuti

Cerca libro

News